POLITICHE, LeU: PAOLA BROCCOLI RINUNCIA ALLA CANDIDATURA

0

CASERTA – Paola Broccoli, che aveva da poche ore accettato la candidatura al Parlamento nelle liste di Liberi e Uguali, lascia. Lo fa ufficialmente e con lo stile che la caratterizza in una nota.

“A seguito delle vicende politiche che si sono succedute nel corso degli ultimi giorni e che non incontrano favorevolmente il mio punto di vista, – scrive – mi vedo costretta a revocare la mia disponibilità a qualsiasi ipotesi di candidatura per la lista LeU per la tornata elettorale del 4 marzo.

 Faccio presente che avevo accettato di buon grado la proposta che mi era stata formulata dal coordinatore provinciale di MdP, in seguito a tutto il percorso costituente di LeU, che mi ha visto delegata all’assemblea nazionale. Con rammarico devo rivedere le mie posizioni nonostante avessi già accettato e formalizzato la mia candidatura presso lo studio del notaio di Caprio di Caserta, proposta di candidatura nel Collegio Campania 2 lista plurinominale Camera dei Deputati.

 La mia disponibilità era riferita a candidature soltanto nei listini plurinominali, per ragioni di lavoro che non mi avrebbero permesso di assumere l’impegno per altre soluzioni. Venute meno, le condizioni che mi avevano motivato a perseguire questo percorso, voglio solo rivolgere un pensiero di incoraggiamento ai candidati con i quali ho avuto il piacere di collaborare e verso i quali resta immutata la mia stima. A loro i miei più sinceri auguri.

Paola Broccoli

Delegata assemblea nazionale LeU”