OTTO ARRESTI A SCAMPIA PER UNA FAIDA FRA CLAN DEL 2012

0

NAPOLI – Otto arresti da parte dei Carabinieri del nucleo Operativo della Compagnia Vomero. È stato appurato che le persone indagate siano coinvolte nei fatti di sangue che hanno caratterizzato in passato la faida camorristica del 2012, scoppiata tra il clan Vanella Grassi e il clan Abete Abbinante Notturno per la gestione di alcune zone di spaccio, faida che portò a ben 27 omicidi. Dopo le dovute ricerche sono stati individuati mandanti ed autori di due delitti: gli incriminati risponderanno di una serie di reati aggravati da finalità mafiose, come omicidi, lesioni personali aggravate, detenzione e porto illegale di armi, munizioni e bombe a mano.