SAN PRISCO, RAPINANO UNA VECCHIETTA ALLE POSTE: MA CHI DEVE GARANTIRE LA SICUREZZA?

SAN PRISCO – Alle prime ore dell’alba una pensionata si è recata alle Poste in Via Massari ed appena percepita la pensione stava ritornando a casa, dopo aver percepito quella miserevole somma che le avrebbe garantito per tutto il mese la sopravvivenza. Intanto all’interno dell’ufficio postale il solito palo con il telefonino che ha avvertito i due complici, che a bordo di una motocicletta, erano già pronti per scippare la borsa alla povera malcapitata. Appena l’arzilla vecchietta ha imboccato Via M. Monaco i due balordi si sono affiancati alla preda ed in modo fulmineo le hanno strappato la borsa avendo anche l’accortezza di non farla cadere a terra. Purtroppo prima che le Forze dell’ordine venissero a conoscenza i due loschi individui, insieme al giovanotto presente alle Poste si sono dileguati per poi ritrovarsi e dividersi la somma. Intanto intorno alle ore 09.00 la notizia circolava velocemente, purtroppo il tempo ha giocato a favore di questi esperti in rapina al volo.

Tacco di Ghino

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+