VALLE DI MADDALONI, NELLA CITTÀ DEI PONTI PARTE LA XXVI FESTA DELLA MELA 

VALLE DI MADDALONI (CE) – Dopo le anticipazioni ei giorni scorsi si entra nel vivo della ventiseiesima edizione della Festa della Mela di Valle di Maddaloni, organizzata dalla Pro Loco “Valle” presieduta da Domenico Mauro.

Il prossimo fine settimana da venerdì 19 a domenica 21 ottobre 2018 la cittadina all’ombra dei ponti vanvitellini, bene Unesco, si prepara a vivere l’importante e partecipato evento di presentazione e promozione di uno dei prodotti più buoni, salutarti e caratterizzanti la gastronomia di Terra di Lavoro: la Mela Annurca.  La Mela Annurca, la “regina delle mele”, è l’unica dell’Italia meridionale a denominazione IGP, si ripresenta ai suoi estimatori come in ogni autunno con la sua festa.

La “regina delle mele”, la “Mela Annurca”, è una prelibatezza dal sapore gradevole, ricca di vitamine, minerali e fibre, toccasana per l’apparato muscolare e nervoso, per la prevenzione del colesterolo e la pulizia delle arterie.

Valle di Maddaloni, la cittadina del casertano posta all’ingresso della Valle Telesina con i suoi famosi Ponti della Valle, patrimonio UNESCO, l’ardita costruzione realizzata da Luigi Vanvitelli per portare l’acqua alla Reggia di Caserta, la festeggia anche quest’anno, in questo 2018, con “ la festa della mela” giunta alla 26^ edizione organizzata dalla Pro Loco “Valle” presieduta da Domenico Mauro, con il patrocinio del Comune di Valle di Maddaloni, Regione Campania, Provincia di Caserta, e la collaborazione di tante realtà territoriali compreso l’intervento di servizio di sicurezza dei volontari dell’U.N.A.C..

La Festa della mela è in programma da venerdì 19 a domenica 21 ottobre 2018 nel caratteristico centro storico ed in altre “location” della cittadina /presepe arrampicata intorno al Castello del 1300 in alta epoca medioevale.

Ricco e vario il programma della “tre giorni”: convegni, esposizioni, gruppi folk, posteggia napoletana, uomo orchestra, spettacoli teatrali, rassegna corale, messa in latino con canto gregoriano, sbandieratori, artisti da strada, corteo storico, spettacolo bolle di sapone, musica indiana, stand enogastronomici, maestri artigiani e degli antichi mestieri, visite guidate ai Ponti della Valle e ai melai, mostra fotografica, raduno di auto e moto d’epoca ecc. ecc. ecc.

In questo scenario, i occasione della 26° edizione della “Festa della Mela”, grazie al laboratorio didattico “Turisti …per scelta: Storia, tradizioni ed eventi a Valle”, i ragazzi delle scuole medie di Valle di Maddaloni, opportunamente formati, diventano delle vere e proprie guide turistiche del proprio Paese. Grazie a loro sarà possibile ammirare, visitare e conoscere, con l’aiuto dei ragazzi, nei giorni della “Festa della Mela”, gli splendidi gioielli Vallesi: i Ponti dell’Acquedotto Carolino, il Monumento Ossario ai Garibaldini, la Chiesa dell’Annunziata, il centro Storico, Piazza Magliocca, la Parrocchia San Pietro Apostolo, le rovine del Castello e persino i Melai, dove viene prodotta la Mela Annurca.

Insomma ce n’è per tutti i gusti, per tutte le età e ad ogni ora, c’è solo l’imbarazzo della scelta, prevista anche un’area camper per quanti verranno da lontano.

Tanti giungeranno anche per assistere all’evento curato dalla “Pizzeria”  “il Guappo” di Moiano che farà presenterà la pizza alla mela annurca. Il noto pizzaioli sannita, già campione del mondo, con la sua presenza darà ulteriormente lustro alla manifestazione.

In definitiva la “ festa della Mela” è la sagra per antonomasia poiché promuove effettivamente, senza fini di lucro, un tipico prodotto locale con una produzione di alta qualità esportata anche all’estero.

È una festa assolutamente da non perdere poiché, oltre al gradevole e ricco programma, è anche una occasione per ammirare i suggestivi Ponti della Valle illuminati con tre tonalità di colori, come avviene ogni sera dal mese di aprile di due anni fa.

Più nel dettaglio venerdì 19 ottobre alle ore 17:00 ci sarà l’inaugurazione ed apertura degli stand, mentre alle 18:00 si darà il via alla Terza edizione Rassegna corale “Pro Loco Valle”.

Passando a sabato 20 ottobre l’apertura degli strand è prevista alle ore 10:30 e proseguirà nel corso della giornata; alle ore 16:30 interverranno gli Artisti da Strada itineranti mentre alle 17:30 ci sarà lo Show Cooking con lo Chef Pasticcere V. Ferrieri sulla sfogliatella alla Mela Annurca. La serata continua alle 18:30 con la “La Genesi delle danze peccaminose” di N. Bonaiuto della Scuola di danza “Siufonia” ed alle ore 20:00 ci saranno le “Canzoni della tradizione popolare del Sud Italia” del Soul in piazza San Pietro.  Nella stessa piazza alle ore 20.30 ci sarà l’esibizione del noto comico Nello Iorio, in arte “Nonno Moderno”, di Made in Sud grazie alla disponibilità dell’Agenzia LPN Eventi del cav. Gioacchino Di Lillo.

Seguirà nella medesima piazza alla 21:30 l’esibizione delle “Canzoni della tradizione popolare del Sud Italia” del Soul.

Domenica 21 ottobre l’apertura degli stand alle 9 lascia presto lo spazio alle ore 9:30 al Quinto Raduno di Auto e Moto d Epoca. Alle ore 16 ci sarà l’lnkamarka del Perù di Armando Huauya, alle 16:30 torneranno gli Artisti da Strada itineranti.

Alle ore 17:00 ci sarà lo Show Cooking “pizza dessert alla mela Annunrca” di Marco Amoriello per ben tre volte campione del mondo della pizza senza glutine. Alle ore 18:00 ci sarà la Sfilata con abiti popolari del 700 del Gruppo Folk “I Guarracini” ed ancora alle ore 19:00 ci sarà lo Spettacolo di danze popolari e canti tradizionali a cura del Gruppo Folk “I Guarracini”.

Per approfondimento e per la consultazione del programma dettagliato della festa si rimanda al sito www.prolocovalle.com o alla pagina facebook https://www.facebook.com/prolocovalledimaddaloni/ oppure si invita a contattare per informazioni contattare la Pro Loco “Valle” ai n. 0823/336388 – 339/2279175 – 338/8412885 o alla mail prolocovalle@gmail.com.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)