DISABILITÀ: DUE MOZIONI DEL M5S

Stamattina abbiamo protocollato 2 mozioni che abbracciano un unico tema: quello della disabilità.

La prima riguarda il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.) previsto dall’articolo 32 della Legge 41/1986.
Nella mozione chiediamo al Sindaco e alla Giunta di avviare immediatamente ogni attività per attuare l’adozione del Piano per la Città di Maddaloni, coinvolgendo tutti i dirigenti, gli assessorati interessati, gli studi tecnici di architettura e ingegneria (interessati a titolo gratuito) e le associazioni dei disabili.

La seconda mozione chiede l’istituzione del Garante per i diritti della persona disabile al fine di promuovere l’esercizio dei diritti e delle opportunità di partecipazione alla vita civile, sociale e di utilizzo dei servizi comunali delle persone disabili residenti nel Comune di Maddaloni; con particolare riferimento ai diritti fondamentali, al lavoro, alla formazione, alla cultura, alla comunicazione/informazione/sensibilizzazione, all’assistenza, alla tutela della salute, allo sport e tempo libero.
Tale figura dovrà avere carattere onorario e non prevederà alcuna indennità.
Confidiamo nell’istituzione di questa figura di riferimento e quindi nella realizzazione e approvazione di un Regolamento Comunale a cui segua regolare bando.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+