OSPEDALE, FERRANTE MANDA I VIGILANTES A “SFRATTARE” LA DOTTORESSA BUONOMO

di Francesca Nardi

“Principiante!” disse l’uomo al lupo che sbranava gli agnelli.”Guardami e impara!” Nonostante lo sforzo  di emulare l’uomo, il lupo non vi riuscì … il lupo uccideva per sopravvivere, l’uomo per avvicinarsi al potere di altri uomini, che avevano a loro volta ucciso per avvicinarsi al potere di altri ancora…alla fine il lupo comprese che la natura dell’uomo, era quella di un servo, che sottostava al potere di altri servi, per avere la possibilità di uccidere i diversi, i giusti, gli onesti. E il lupo ebbe orrore dell’uomo e tornò ad essere se stesso.  A quale categoria appartiene l’uomo che ordina di umiliare una donna pubblicamente?, che affida a due incolpevoli scherani, il vergognoso ordine di sfratto dal posto “fisico” di lavoro, per una donna che dal 1999 con dedizione assoluta, si è immolata per quello che, una volta, molto tempo fa, nella notte dei tempi,  era un Ospedale?, che dà mandato ad un funzionario perennemente in crisi di astinenza da congiuntivi corretti, di arginare il pericolo che giungano i carabinieri,  piroettando in diretta telefonica con lui “cuor di leone”, che non si “scozzica” dal terzo piano?, a quale categoria appartiene l’uomo che offende una donna nella sua dignità, nella sua professione, profanando senza rispetto alcuno la riservatezza del suo lavoro? Le suffragette in tailleur Chanel e borsa di Prada, che  in questo Paese, hanno frantumato gli zebedei anche ai canguri orfani, sul rispetto dovuto alle donne, sul sessismo, sull’atteggiamento maschilista ed intollerabile di certi soggetti…scusate ma… dall’Ospedale di Caserta sono tutte scomparse?, è bastato un selfie egualitario negli spogliatoi per pareggiare i conti?…la sagra delle mutande assassine ha messo tutti d’accordo? Ed i cavalieri dall’armatura lucente che sfilano su fb, “cazunciell stritt”, della serie “bravi servetti crescono” non dicono nulla?, tutti zitti, allineati e coperti, altrimenti la Tetta del Nostro Scontento, si adira e le si potrebbe arricciare l’orlo della minigonna?, ed i baldi medici del reparto di Anatomia Patologica ieri alle 17.30 dov’erano?, e il primario?…Ahiahiahi, quel bravo “grammaturgo” di Chianese ha persino annunciato un provvedimento disciplinare per la sua assenza…Niente paura…interverrà o’ rey e sarà tuttappost! Per coloro che giocassero ancora a fare i fessi a  quest’ora, ricordiamo che stiamo parlando della dottoressa Carmela Buonomo, che ieri è stata licenziata, stiamo parlando di una sindacalista dell’Anaao, eccellenza della Anatomia Patologia, la stessa che nell’arco di tre anni ha “sottratto” alla Sanità privata in favore di quella pubblica, qualcosa come 1 milione ed ottocento mila euro per le indagini attraverso “aghi aspirati ecoguidati”. Le cifre parlano chiaro: questo tipo di indagine effettuata in Ospedale, costa all’utente, che usufruisce dell’esenzione, la somma di 5 euro, per gli altri sono 36 euro e 800. La stessa indagine effettuata privatamente, ha il costo di 500 euro circa. Da quando la dottoressa Buonomo ha ricevuto l’ostrakon, nel reparto di Anatomia Patologica, non si effettuano più “aghi aspirati ecoguidati” e la stanza in cui venivano effettuati, è diventata un magazzino…”giustamente a munnezz era assaie”… Gli aghi aspirati avrebbero dovuto fare la fine delle liste d’attesa di area medica, che il caro manager è stato costretto a “cercare” di ripristinare…I nostri complimenti vanno soprattutto al sindacato che, non soltanto non ha mosso un dito, ma ha remato contro e adesso potrà nominare il caro Chicco Massa, che “o’ puveriello stev scarso ad incarichi”…I nostri complimenti vanno inoltre, alla brillante gestione strategica dell’Aorn che “de facto” ha reso un ottimo servizio alla sanità privata…Ma…vuoi vedere che il bravo Ferrante non si era accorto di niente?, vuoi vedere che non lo sapeva?, vuoi vedere che ha licenziato la dottoressa Carmela Buonomo  e non se n’è accorto? Vuoi vedere che i due vigilantes, che ieri si sono presentati nel laboratorio della dottoressa che, peraltro, stava lavorando su campioni,  che interessavano la Procura, e le hanno detto: “Lei non può stare qui, deve uscire subito davanti a noi”, erano stati inviati dal Gatto con gli Stivali?, o era il Marchese di Carabas?  Direttore Ferrante?, ma come ti permetti?, ma chi sei tu e chi sono tutti coloro che ti reggono lo strascico, aiutandoti a reggere lo strascico di o’ rey, per offendere una donna, una professionista come Carmela Buonomo?, chi sei tu per offendere le donne?,…perché tu, oggi, hai offeso tutte le donne…i saggi proverbi che pubblichi su fb, alla luce di quello che hai fatto non sono che l’ennesima mentina somministrata ai leccapiedi. Ma se l’atteggiamento del manager è inqualificabile e vergognoso, disgustosa è l’indifferenza con cui la direttrice sanitaria, ha assistito, approvandolo, al vergognoso ordini del manager. Non si agiti duchessina…non è il caso…stia buona che le si “sfrantumano” le mèches, fresche di convegno…non si sprechi inutilmente…perchè vede…una donna che si comporta come lei, nei confronti di un’ altra donna, perde il diritto alla parola…e la faccia?, bè…quella l’aveva già persa, quando aveva ceduto il posto di presidente della commissione esaminatrice, al concorso per il direttore di Neurologia,  al primario del Cardarelli, Ciro Florio…se lo ricorda?, no?, distrattona! Hasta la verguenza!

Comments

  1. Veronica ha detto:

    Io mi domando il DATORE DI LAVORO alias architetto virgilio patitucci che dovrebbe tutelare i diritti dei lavoratori dov’è e cosa sta facendo in questo momento storico. Si ravvede nei trattamenti ricevuti sia da Nardi che dalla Bonomo un comportamento palesemente persecutorio, vero e proprio mobbing. Oltre a fare inciuci al 3 piano il tanto celebrato architetto potrebbe interessarsi anche dei diritti dei lavoratori perseguitati dal megadirettore generale Ferrante?

    1. Elena ha detto:

      Gentile veronica forse Lei non sa che il ruolo del datore di lavoro riguarda esclusivamente la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro. Il rispetto e l’applicazione delle norme riferito al loro ruolo di lavoratori. Cosa più importante è invece l’assenza totale dei sindacati i quali molto probabilmente in cambio di qualche privilegio o favore hanno taciuto su fatti molto gravi. La persecuzione e l’umiliazione subita da Nardi non ha alcuna motivazione ne giustificazione se non il costringerlo alle dimissioni per favorire qualcunaltro. Per la Bonomo sappiamo ormai tutti gli interessi economici che ci sono dietro al suo lavoro anche se ci viene il dubbio che considerando il suo carattere forte non si sia voluta piegare a qualche richiesta non proprio lecita. La magistratura farà il suo corso ma i sindacati hanno fatto la peggior figura di merda della storia mondiale. Ai sigg medici un consiglio : consegnate le tessere tanto non vi tuteleranno.

  2. vincenzo ha detto:

    Oltre all’ingiustizia che si sta perpetrando all’interno di questa A/O con l’arrivo dei vassalli di de luca, sarà il danno economico che la spesa pubblica dovrà accollarsi. Dottor Ferrante nessuno è completamente al riparo dalla Verità nemmeno satana.

  3. Elena ha detto:

    Furcolo.Alfano. Annunziata. Muto. I commissari ….Hanno fatto tutti la stessa cosa : distruggere la sanità casertana. Ferrante sta andando oltre. Sta distruggendo anche il personale che credeva di poter cambattere ancora per i propri ideali. Con quota 100 e quota donna andranno via in molti e ferrante potrà dire : missione compiuta. Personale nuovo e raccomandato che arriverà senza fare concorso ne avere esperienza. Ma …avrà fatto contenti un po di amici

  4. vincenzo ha detto:

    E che vi aspettavate?

    1. Anna ha detto:

      Giustizia e rispetto della dignità altrui.

      1. vincenzo ha detto:

        premesso che giustizia e legge in questo paese non vanno di pari passo, il rispetto della dignità lo puoi riceverla solo da chi comprende la dignità, questi non sanno nemmeno cosa sia l’umanità, sono solo dei servi.

  5. Pasquale iodice ha detto:

    Ch schif

Comments are closed.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+