OSPEDALE, ARTICOLO 9…TANTO TUONÒ CHE PIOVVE…

(f.n.) – Articolo 9…la luce in fondo al tunnel! La verità prima o poi, oltrepassa invariabilmente, le volgarità di rito e gli insulti, gli attacchi vili perpetrati nell’ombra, le vendette trasversali e soprattutto gli avvertimenti a mezza voce, le canagliate facebookiane e lo starnazzare rituale dei grammofoni a pagamento…La verità delle cose, quella taciuta per convenienza o per timore, prima o poi approda, quasi silenziosamente, sul versante opposto a quello della menzogna e dell’opportunismo, che hanno condito nel tempo, incarichi e carriere e diventa vittoria, chiara, concreta, reale. La relazione del Gruppo di Lavoro nominato dal direttore generale dell’Aorn di Caserta, sulla problematica relativa all’articolo 9, accordo integrativo del CCNL del comparto, allegata alla delibera 209 di oggi, riporta in maniera inequivocabile, che l’Azienda dovrà “necessariamente” agire per il recupero delle somme nei confronti sia degli avvocati antistatari che delle parti soccombenti…” Si procederà quindi alla… “ verifica degli effettivi pagamenti erogati, sia nei confronti dei dipendenti che nei confronti degli avvocati attributari, man mano che si provvederà al recupero delle somme, anche al fine del conteggio degli eventuali interessi maturati”. Il parere della Commissione prevede inoltre la messa in mora sia dei dipendenti che degli avvocati antistatari, concedendo loro la possibilità di un pagamento dilazionato da concordare con l’azienda. Se non dovesse esserci riscontro da parte degli interessati, nei tempi previsti, l’Azienda predisporrà gli opportuni atti giudiziali…Nella relazione si precisa inoltre che durante l’esame del carteggio,… “ sono state rilevate negligenze professionali da parte di alcuni avvocati costituiti verso l’Azienda, nei confronti dei quali andrà esperita opportuna azione di responsabilità, riservandosi all’uopo ove ricorressero gli estremi, di informare gli Ordini di appartenenza”… La relazione rappresenta una vittoria per tutti coloro che hanno incassato insulti e subito sgambetti, nel tentativo di “stanare” chi, contrabbandando per difesa dei diritti dei lavoratori, il proprio tornaconto, ha tentato in tutti i modi, utilizzando ogni metodo,  non ultimo quello della calunnia,  di fiaccare la resistenza dei non allineati. Ma…si tratta di una vittoria triste,  come tristi sono le vittorie che confermando la malafede altrui ed il danno pernicioso provocato dall’assenza di scrupoli, non possono evitare un altro danno, quello che subiranno coloro che in buon fede, si sono fidati, in questo caso,  del sindacato ispiratore…Adesso restiamo in trepidante attesa di registrare le reazioni variopinte dei diversi responsabili a vario titolo, suggerendo loro un pietoso silenzio qualora conservassero un residuato di pudore in fondo alla borsetta…Hasta la suerte!

Comments

  1. Giovabbi ha detto:

    A me non me ne fotte niente di nessuno prima di devono dare tutti i soldi Che ho dato a nero alla parente della sindacata poi sto aspettando che si viene a fare il giro nel reparto con quei due ebeti con la cartellina sotto al braccio e i soldi me li danno loro.per ora mi cancello e poi ne parlammo

  2. vittorio ha detto:

    Adesso manderanno un messaggino sul gruppo whatsup dicendo che una delibera firmata da 4.5 dirigenti, con firme di avvocati, con sentenze firmate da magistrati; è tutto sbagliato.
    tutti hanno sbagliato e la sindacalista ha ragione.
    Intanto stiamo pagando ogni mese 50 euro.
    intanto escono delibere
    intanto perde le cause
    Ma sul gruppo whatsup scriverà che sono tutti usurpatori in malafede

    1. Pasquale ha detto:

      Peccato che nessuno ma proprio nessuno degli iscritti al sindacato la denunci. Mi domando di cosa avete paura. Perché non denunciate i soldi che si è preso l’avvocata, perché non consegnate le tessere, perché non informate il regionale e il nazionale di quello che sta succedendo. Ridare i soldi indietro con gli interessi non è uno scherzo per chi ha famiglia. Mi dispiace per voi ma andava messo un punto di legalità a tutta questa storia.

      1. Giovanbi ha detto:

        Ma quale paura ma a chi vuoi sfottere io ho cacciato i soldi e mi sono rotto le scatole di sentire palle e fesserie da tre imbroglioni dove li ho portati i soldi la me li vado a riprendere o vado alla finanza

  3. Angela ha detto:

    Questa è la vittoria morale del dott de masi che per questa faccenda ha vissuto mesi di inferno e calunnia attraverso il giornaletto al soldo del sindacato

  4. Luigi ha detto:

    ….e adesso……consegna immediata delle tessere sindacali!

Comments are closed.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+