FURTI E TRUFFE, MISURE DI PREVENZIONE CONTRO DUE PREGIUDICATI  

ISERNIA – Controlli dei Carabinieri sono stati predisposti nelle ultime ore tra Isernia e comuni limitrofi, al fine di prevenire reati predatori, in particolare furti e truffe che creano maggior allarme nella popolazione residente. Ad Isernia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno sorpreso nel corso della notte, un 25enne della provincia di Napoli, con a carico numerosi precedenti per truffa, ricettazione ed altri reati contro la persona ed il patrimonio, mentre si aggirava con la propria auto nei pressi di alcune abitazioni della periferia cittadina. Il pregiudicato, non avendo saputo fornire valide giustificazioni circa la sua presenza in quei luoghi, è stato fermato ed accompagnato in caserma dove i Carabinieri in considerazione dei suoi precedenti e non potendo escludere che fosse in zona proprio per perpetrare quale azione criminosa, hanno avviato nei suoi confronti la procedura per l’applicazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Isernia. Stessa sorte è toccata ad un 40enne di origine calabrese, con a carico precedenti per furto in abitazione e truffa, sorpreso dai militari della locale Stazione ad aggirarsi nei pressi di alcune abitazioni isolate nella zona tra Forlì del Sannio ed Acquaviva d’Isernia.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+